Vai ai contenuti

Menu principale:

RIFUGIO BERTI

barra


Strada degli Alpini

ferrate altevie

Strada degli Alpini
collegamento rifugio Comici e rifugio Carducci
Sentiero 101
h 5.00

difficoltà media

La ferrata segue in buona parte i percorsi attrezzati dagli alpini durante la Prima Guerra mondiale che iniziano dal Passo della Sentinella, luogo di interesse storico che segnava all’epoca il confine italo-austriaco, dove si può ancora visitare una caverna utilizzata dai soldati come deposito per cannoni e artiglieria e da dove sono ancora visibili molti resti della guerra. Riadattata già negli anni ’30 come percorso turistico non presenta grandi difficoltà tecniche tranne nei primi periodi della stagione per la presenza di neve nel tratto da forcella Undici al Passo della Sentinella. Esiste tuttavia la possibilità di evitare questa parte con un percorso alternativo, per informazioni rivolgersi al rifugio (0435 67155). Itinerario che insieme alla ferrata Roghel e Cengia Gabriella permette di effettuare il giro in quota del nucleo centrale del gruppo Popera da rifugio a rifugio ed il collegamento con le ferrate e i rifugi della zona delle Tre Cime di Lavaredo


Descrizione alpinistica

Dal rifugio (tabella) in direzione nord-ovest, per sentiero 101, in leggera salita, si perviene al laghetto del Vallon Popera (mt.2142), a sinistra per ghiaie al Passo della Sentinella (mt.2717 quota massima) (h 2.00). Leggermente a sinistra, per cenge detritiche e roccette attrezzate con corde fisse, in leggera discesa si raggiungono le cenge delle pareti nord di Cima Undici che portano in ambiente suggestivo verso la forcella di Cima Undici (mt.2630) (h 1.30).
In discesa per ghiaie si raggiungono ora le cenge della Busa di Fuori e della Torre Undici con il famoso e spettacolare passaggio della “Cengia Salvezza”. Raggiunto il circo della Busa di Dentro in leggera salita alla forcella Giralba (mt.2430) (h.1.30) (totale h 5.00).
A sinistra per sentiero 103 al rifugio Carducci, a destra per sentiero 101 al Rifugio Comici, rifugio Pian di Cengia, rifugio Locatelli e rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo o discesa in Val Fiscalina-Sesto Pusteria.





Torna ai contenuti | Torna al menu